QuickMenu Save Document
   
 Ricerca nel Sito

 Visualizza ricerca
 
Ordine e Ricerca
Per sezione
Per autore
Per parole chiave
Cerca

Data Titolo Sezione Autore
19/05/2015 Utilizzo del credito di imposta per il riacquisto della prima casa – I chiarimenti dell’A.E. news S.M.Perego
28/04/2015 Fatturazione elettronica - Alcune novità contenute nello schema di DLgs. approvato dal Consiglio dei Ministri news S.M.Perego
28/04/2015 Professionisti - Illegittimità della presunzione di acquisti news S.M.Perego
21/04/2015 Controllo dei documenti evidenziati nel 730 precompilato news S.M.Perego
21/04/2015 Pagamento telematico dell'imposta di bollo news S.M.Perego
21/04/2015 Alcune novità sullo Split payment news S.M.Perego
21/04/2015 dubbi applicativi sul Reverse Charge news S.M.Perego
15/04/2015 L'imposta di bollo assolta in modo virtuale news S.M.Perego
15/04/2015 Bilancio - Scorporo dei terreni su cui insistono i fabbrcati news S.M.Perego
14/04/2015 Nessun Split Payment agli scontrini fiscali news S.M.Perego

Records 1 to 10 of 246
Next Last

 

Titolo: Dal 1° luglio è attiva l’adesione al servizio di consultazione delle FE   Data : 04/07/2019
 Dal 1° luglio è attiva l’adesione al servizio di consultazione delle FE
Dall'1.7.2019 è possibile accedere all'apposita funzionalità, messa a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, per manifestare esplicitamente l'adesione al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.
Il servizio è messo a disposizione di consumatori finali e operatori IVA. Questi ultimi, ed eventualmente gli intermediari da loro incaricati, possono entrare nella propria area riservata del portale "Fatture e Corrispettivi", trovando, nella sezione "Consultazione", il link per effettuare la scelta, selezionando il quale viene posto in lettura l'accordo di adesione al servizio. Una volta preso atto del contenuto dello stesso, è possibile apporre un flag per confermare la lettura del documento e accettare l'accordo.
I soggetti passivi IVA possono effettuare in via diretta o per il tramite di un intermediario abilitato anche il recesso dal servizio, utilizzando la medesima funzionalità.
Il recesso ha efficacia immediata e non permette di consultare le fatture emesse e ricevute nel periodo di vigenza dell'adesione. Potrà comunque essere operato un download (anche in modalità massiva) di tutti i file, prima della scelta di recedere.
Nel caso in cui, dopo il recesso, si decida di aderire nuovamente al servizio, non sarà più possibile consultare le "vecchie" fatture.
Fonte: Comunicato stampa Agenzia delle Entrate 1.7.2019 n. 58 - Il Quotidiano del Commercialista del 2.7.2019 - "C’è tempo fino al 31 ottobre per evitare la cancellazione delle e-fatture" – Bilancini

Sezione:   Autore : S.M.Perego
 
  Tel: +39 0125 43238 Tel: +39 0125 43218 -   Via Delle Torri,6 10015 Ivrea (TO) Italy | twitter:  @Ste_Perego  P. Iva: : 06665750011