È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 241 del 14.10.2019 il DL 111/2019 (c.d. “decreto clima”), con cui si stabilisce un’ulteriore proroga del termine per la ripresa dei versamenti dei tributi (art. 8 co. 1 lett. a), nonché dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l’assicurazione obbligatoria (art. 8 co. 1 lett. b), disposta in favore dei territori colpiti dagli eventi sismici verificatisi nelle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo in data 24.8.2016, 26 e 30.10.2016 e 18.1.2017.
Due le novità principali:
– il nuovo termine entro il quale effettuare il versamento è il 15.1.2020 (rispetto al precedente fissato al 15.10.2019);
– l’importo da versare alla prima scadenza per accedere al piano rateale è stato ridotto a una rata (anziché cinque).
Rimane inalterato il numero massimo di rate mensili, ovvero 120.

Fonte: DL 14.10.2019 n. 111 – Il Quotidiano del Commercialista del 16.10.2019 – “La ripresa dei versamenti sospesi per il sisma slitta al 15 gennaio 2020” – Silvestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy