Il documento commerciale on-line, predisposto dall’AdE per i contribuenti che dal 1° gennaio 2020 dovranno, obbligatoriamente, adottarlo in sostituzione delle ricevute fiscali presenta ancora diverse anomalie.
innanzitutto non è possibile inserire il codice fiscale del contribuente, qualora richiesto, per poter usufruire di eventuali detrazioni e/o deduzioni fiscali.
Non è prevista la possibilità di creare un’anagrafica del contribuente.
Inoltre, il documento non prevede la possibilità di inserire l’importo lordo della prestazione e procedere, così, in automatico allo scorporo in base all’aliquota IVA richiamata.
In diverse occasioni ed incontri tenuti con l’AdE, c.d. “Forum Corrispettivi”, da più addetti è stato richiesto all’AdE di prevedere la possibilità di scorporo automatico al fine di evitare inutili errori da parte dei contribuenti, tenuti alla compilazione del c.d. “Documento Commerciale On-line”.
Proprio in merito allo scorporo occorre considerare che gli artigiani sono soliti compilare le ricevute fiscali riportando un unico importo, il totale della ricevuta. Mai si sono occupati di dover determinare, a monte della loro prestazione, l’aliquota IVA. Nulla ci vuole per semplificare questa semplice procedura on-line, ma sembra che l’amministrazione faccia orecchia da mercante.
Ai contribuenti forfetari, quei soggetti per i quali è stato previsto l’utilizzo del “Documento commerciale on-line”, forse è meglio consigliare l’emissione di fatture analogiche (cartacee), tenuto anche conto che con D.M. del MEF del 10 maggio 2019 è stato previsto l’innalzamento ad euro 400,00 per l’emissione di fatture semplificate nelle quali, inoltre, non è più necessario specificare natura, quantità e qualità dei servizi resi e/o dei beni ceduti.
Nel “Documento Commerciale on-line” manca ancora il campo del c.d. “Codice lotteria”. Per fortuna la lotteria degli scontrini non partirà prime del 1° luglio 2020
Stefano M. Perego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy