Il DM 24.12.2019 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 8.1.2020 n. 5) approva 89 indici sintetici di affidabilità fiscale relativi alle attività economiche nel settore del commercio, delle manifatture, dei servizi e delle attività professionali e le territorialità specifiche, applicabili a decorrere dal periodo d’imposta in corso al 31.12.2019.
L’art. 3 del decreto individua le categorie di contribuenti esclusi dagli ISA, tra i quali figurano:
– i soggetti che hanno iniziato o cessato l’attività ovvero non si trovano in condizioni di normale svolgimento della stessa;
– i soggetti che hanno dichiarato ricavi o compensi di ammontare superiore a 5.164.569,00 euro;
– i soggetti che si avvalgono del regime forfetario (L. 190/2014) e del regime di vantaggio (DL 98/2011), oppure che determinano il reddito con altri criteri forfetari;
– le imprese che esercitano più attività, non rientranti nel medesimo ISA, qualora l’importo dei ricavi dichiarati relativi alle attività non incluse nell’ISA relativo all’attività prevalente superi il 30% dell’ammontare totale dei ricavi dichiarati;
– le società cooperative, consortili e i consorzi che operano esclusivamente a favore delle imprese socie o associate e le società cooperative costituite da utenti non imprenditori che operano esclusivamente a favore degli utenti stessi.
Sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate sono pubblicate le bozze non definitive della modulistica degli ISA per il periodo d’imposta 2019.
Occorre precisare che però la Commissione degli esperti, formata dai rappresentati di diverse categorie, in occasione dell’approvazione dei modelli ISA da applicarsi all’anno 2019 si è in parte astenuta ed in parte ha votato contro la loro approvazione; gli unici voti a favore erano quelli dei rappresentanti dell’AdE.

Fonte: DM 24.12.2019 Ministero dell’Economia e delle finanze – Il Quotidiano del Commercialista del 9.1.2020 – “In Gazzetta Ufficiale 89 indici sintetici di affidabilità fiscale per il periodo 2019” – Redazione – Il Sole – 24 Ore del 9.1.2020, p. 25 – “Nuovi 89 indici di affidabilità Decreto in Gazzetta Ufficiale” – Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy