Con il provv. Agenzia delle Entrate 15.1.2020 n. 8938 sono stati approvati i modelli IVA/2020 e IVA Base/2020 relativi al periodo d’imposta 2019.
Le principali novità sono rappresentate dall’inserimento:
– del quadro VP, per i soggetti passivi che intendono avvalersi della facoltà di comunicare con la dichiarazione annuale i dati delle liquidazioni relative al quarto trimestre 2019 (art. 21-bis co. 1 del DL 78/2010, come riformulato dal DL 34/2019);
– del quadro VQ, per consentire ai soggetti passivi interessati di determinare il credito maturato per versamenti di IVA periodica non spontanei, ossia a seguito del ricevimento di comunicazioni di irregolarità e/o della notifica di cartelle di pagamento;
– di una casella, nel frontespizio, per i soggetti passivi esonerati dall’apposizione del visto di conformità o dalla prestazione della garanzia, sulla base delle risultanze degli ISA (art. 9-bis co. 11 del DL 50/2017).

Fonte: Provv. Agenzia delle Entrate 15.1.2020 n. 8938 – Il Quotidiano del Commercialista del 16.1.2020 – “Dichiarazione IVA entro il 2 marzo con il quadro VP” – Gazzera – Greco – Il Sole – 24 Ore del 16.1.2020, p. 25 – “Iva senza visto di conformità con voto da 8 in su” – Caputo-Tosoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy