Il 27.1.2020 scadono i termini di presentazione degli elenchi INTRASTAT relativi al mese di dicembre 2019 (o al quarto trimestre 2019).
Nella prassi commerciale, non è infrequente il caso in cui gli operatori che cedono o acquistano beni procedono con un riaddebito alla controparte anche dei relativi costi di spedizione.
Avendo riguardo al trattamento ai fini INTRASTAT di tali costi, l’operatore, in tutti i casi in cui risulti soddisfatto il requisito dell’accessorietà, non sarà chiamato a scindere l’operazione (dichiarando la cessione nel modello afferente i beni e la prestazione di trasporto nel modello afferente i servizi), potendo la stessa essere dichiarata nel suo complesso nei soli elenchi relativi ai beni.
Per la presentazione dei modelli sarà, inoltre, possibile beneficiare delle semplificazioni previste dal provv. Agenzia delle Entrate 25.9.2017 n. 194409.

Fonte: Risposta interpello Agenzia Entrate 22.11.2018 n. 77 – Circolare Agenzia Entrate 21.6.2010 n. 36 – Il Quotidiano del Commercialista del 21.1.2020 – “Modelli INTRASTAT con indicazione “parziale” delle spese di trasporto” – Bonsanto – Greco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy