L’Agenzia delle Entrate, mediante il comunicato stampa 12.3.2020 n. 17, ha annunciato la sospensione delle attività di “liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso tributario”, salvo che siano in imminente scadenza.
La comunicazione fa seguito alla circolare 11.3.2020 n. 73943, con la quale la Guardia di Finanza ha disposto la sospensione di:
– verifiche, controlli fiscali e in materia di lavoro, d’intesa con i contribuenti interessati, fatti salvi i casi di indifferibilità e urgenza;
– controlli strumentali;
– attività ispettive antiriciclaggio.
Le altre attività di polizia, viene inoltre specificato, saranno prioritariamente orientate al contrasto delle condotte più marcatamente illegali e fraudolente e dei fenomeni illeciti correlati con l’emergenza sanitaria in atto (menzionate, ad esempio, le attività di monitoraggio delle misure di cui al DPCM 8.3.2020).

Fonte: Circ. Guardia di Finanza 11.3.2020 n. 73943 – Comunicato stampa Agenzia delle Entrate 12.3.2020 n. 17 – Il Quotidiano del Commercialista del 13.3.2020 – “L’Agenzia delle Entrate sospende accertamenti, controlli e accessi” – Infranca – Semeraro – Il Sole – 24 Ore del 13.3.2020 – “Il Fisco concede una tregua: sospesi controlli e verifiche” – Mobili – Parente – Italia Oggi del 13.3.2020, p. 27 – “Anche le Entrate restano a casa” – Bongi – Bartelli – Italia Oggi del 13.3.2020, p. 27 – “Lettere di compliance in arrivo” – Mandolesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy