Con il provv. Agenzia delle Entrate 10.6.2020 n. 230439, sono state fornite le istruzioni per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dall’art. 25 del DL 34/2020.
Il provvedimento approva il modello (e le relative istruzioni) per l’istanza, che potrà essere predisposta e inviata in via telematica dal 15.6.2020 al 13.8.2020.
Nel caso in cui il soggetto richiedente sia un erede che continua l’attività per conto del soggetto deceduto, le istanze possono essere trasmesse dal 25.6.2020 al 24.8.2020.
La trasmissione dell’istanza deve essere effettuata mediante i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate ovvero mediante il servizio web disponibile nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito Internet dell’Agenzia delle Entrate.
Nel caso in cui l’ammontare del contributo sia superiore a 150.000,00 euro, il modello dell’istanza, predisposto in formato pdf e firmato digitalmente dal soggetto richiedente, deve essere inviato esclusivamente tramite PEC all’indirizzo Istanza-CFP150milaeuro@pec.agenziaentrate.it.

Fonte: Provv. Agenzia delle Entrate 10.6.2020 n. 230439 – Art. 25 DL 19.5.2020 n. 34 – Il Quotidiano del Commercialista del 11.6.2020“Invio dell’istanza per il contributo a fondo perduto dal 15 giugno” Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

L'invio dei commenti tramite il presente modulo comporta l'accettazione del trattamento dei dati personali, secondo quanto riportato nell' Informativa Privacy